Mezzi paccheri con calamari , cavolo e pomodori secchi

Verdura tipicamente invernale il cavolo o cavolfiore bianco è una delle varietà più comuni di cavolo. Si presenta di forma tondeggiante e colore bianco ha infiorescenza compatta di peso variabile tra 1 e 1,5 chilogrammi,   e contiene poche calorie.
Per pulirlo, si staccano le foglie esterne. Se lo si cuoce intero, si fa un taglio a forma di croce alla base del torsolo. Poi si immerge in acqua acidulata con succo di limone, per eliminare tutto il terriccio nascosto tra le cimette. Se invece lo si deve cuocere a pezzi, bisogna eliminare il torsolo e con un coltellino affilato tagliare le cimette, lasciando attaccata a ciascuna un pezzetto di gambo.

Il modo migliore per mantenerne tutte le proprietà nutrizionali dei cavolfiori è quello di cuocerli stufati o a vapore, per non più di 20 min.  Si consuma come contorno, lessato e condito semplicemente con olio e aceto o limone, conservato sottaceto, gratinato con la besciamella, fritto con la pastella, come condimento per la pasta o nelle minestre. Quando è particolarmente tenero e fresco, il cavolfiore è ottimo anche crudo: tagliato a fettine molto sottili e unito ad altre verdure in insalata. Crudo è anche più digeribile e salutare, perché conserva inalterate tutte le sue sostanze benefiche.

Ingredienti per 4 persone :

  • 400 gr mezzi paccheri
  • 1 cavolo bianco
  • 6 pomodori secchi
  • 1 spicchio d aglio
  • 2 calamari puliti e tagliati ad anelli
  •  olio evo
  • 1/2 peperoncino
  • sale

Preparazione :

Eliminare il torsolo e con un coltellino affilato tagliare le cimette, lasciando attaccata a ciascuna un pezzetto di gambo , immergerlo in acqua bollente e far cuocere per 20 min.

Lasciare da parte una cima per la guarnizione

Frullare il cavolo con un po di acqua cottura , olio evo e sale , ottenendo una crema

In una padella soffriggere uno spicchio di aglio con olio evo e pomodori secchi tagliati ed il peperoncino , aggiungere i calamari , aggiustare di sale , e lasciar cuocere per 5 min .

Sollevare i calamari e adagiarli in una pirofila .

Nella padella aggiungere la crema di cavolo e mescolare

Lessare la pasta e versarla nella padella , aggiungere i calamari , e mescolare il tutto

Guarnire con del carpaccio di cavolo

Be the first to comment

Rispondi