Settembre tempo di fichi

Morbidi e dolcissimi, i fichi sono il frutto più tipico del mese di settembre. Questi deliziosi frutti, particolarmente dolci al palato, sono ricchi di proprietà nutrizionali e possono essere consumati sia freschi, quando è stagione, che secchi nel resto dell’anno, impiegati in ricette dolci e salate oppure consumati da soli arricchiti con mandorle ,arancia candita o ricoperti di cioccolato .

I  frutti del Ficus carica sono ricchi di fibre, sali minerali, vitamine, soprattutto B e K. Sono antiossidanti, digestivi, lassativi e antinfiammatori, alleati della pelle se impiegati per impacchi. Così come il latticello presente nelle foglie e nei rami, efficace per risolvere alcune patologie ma impiegato anche nell’industria casearia per la produzione di formaggi a caglio vegetale. Le foglie, invece, si usano nella fase di affinamento per avvolgere i formaggi – per esempio la robiola di Roccaverano – trovano impiego nella medicina naturale anche in infuso, come rimedio per contrastare il diabete.

Ecco alcune idee

Pasta tagliatelle e pinoli :

Ingredienti per 4 persone :

  • 350 gr di pasta (tagliatelle o penne)
  • 25 fichi neri o violetti
  • 40 gr di pinoli
  • 1 limone biologico
  • olio evo
  • pepe nero
  • 1 fascetto di rugola

Preparazione: 

Dopo aver lavato con attenzione circa 25 fichi violetti, asciugarli utilizzando un panno di cotone o della carta assorbente e tagliarli a spicchi, intanto far tostare in padella i pinoli senza olio lasciando che si dorino leggermente.

Unire quindi fichi e pinoli in una ciotola capiente aggiungendo anche la scorza grattugiata di limone e l’olio.

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata scolandola al dente, amalgamatela bene con il resto del condimento e servite con una grattugiata di ricotta dura e un pizzico di pepe nero.

Risotto fichi e burrata

Ingredienti :

  • 100 gr pancetta
  • 1/2 cipolla bianca
  • 300 gr riso
  • sedano, carote, cipolla (per il brodo vegetale)
  • 6 fichi
  • erba cipollina
  • pepe
  • sale
  • olio evo
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 burrata

Preparazione :

Mettere in una padella la pancetta e lasciarla soffriggere per qualche minuto con mezza cipolla tagliata. In un’altra pentola far  tostare il riso e sfumare con un bicchiere di vino bianco.

Aggiungere un mestolo di brodo e iniziare la cottura mescolando il riso e aggiungendo il brodo quando si asciuga troppo.

Lavare e pulire sei fichi e poi frullarli 4 con il mixer, mentre 2  tagliarli a spicchi.

Quando il riso sarà pronto, aggiungere l’erba cipollina, il passato i fichi e i fichi a pezzi. Aggiustare di sale e pepe e continuare a mescolare perché il risotto non si attacchi.

Spegnete il fuoco e fate mantecare il risotto con la burrata  tagliate a metà. Servire caldo con un po di pepe.

Carpaccio tonno e fichi

Ingredienti per 4 persone :

  • 4 fette di tonno fresco
  • 2 limone
  • 2 arance
  • menta
  • olio evo
  • sale
  • 40 gr pinoli
  • 20 fichi

Preparazione :

Mettere a marinare le fette di tonno fresco nel succo di un limone e un’arancia, con un filo d’olio e qualche fogliolina di menta. In una padella tostare un cucchiaio di pinoli. Lavare e pulire i fichi e tagliarli in quarti per la lunghezza.

Disporre  il tonno e disporlo su un piatto, accompagnarlo con i fichi freschi e mettere sopra i pinoli tostati e qualche foglia di menta tritata.

 

 

 

 

Be the first to comment

Rispondi