Festa a Vico: il giorno dopo

Dal 04 giugno al 6 giugno puoi sicuramente incontrare persone vestite con casacche , con in mano pentole e padelle, oltre 350  chef, tra cuochi emergenti e stelle della cucina italiana e internazionale, 20 pizzaioli,  20 maestri pasticceri della rinomata Accademia Maestri Pasticceri Italiani , anche tantissimi produttori e piccoli  artigiani dell’eccellenze del cibo che, assieme a  migliaia di turisti,hanno animato   la quindicesima edizione sotto lo slogan “Non siamo di un altro mondo” Festa a Vico 2017 – la Repubblica del Cibo. L’evento, si sa, per volere di Gennarino Esposito, due Stelle Michelin della Torre del Saracino di Seiano, ha anche  un riflesso nel sociale, gli incassi infatti saranno devoluti  a ben cinque  progetti benefici.

Quest’anno grazie al mio amico Francesco Veneruso “mastergusto” , ho partecipato anch’io con un piatto a 4 mani :

Bocconcini di maiale caramellato , con salsiccia fragola zenzero e frutti di bosco , accompagnato da misticanza e “esuffrì” , sformato di patate agli agrumi e soffritto (leggi qui la ricetta)

 unnamed

Sono felicissima dell’esperienza, ho conosciuto e rivisto persone fantastiche , da Gennarino Esposito , Gianfranco Iervolino , Dino Cillo , Simone Fracassi , i fratelli Francesco e Salvatore Salvo , Gino Sorbillo , Pina Molitierno ,Massimiliano Malafronte  Giustino Catalano , e tantissimi altri ……. a stasera

 unnamed (1)

Con Gennaro Esposito chef del Ristorante Torre del Saracino  (Via Torretta, 9, 80069 Marina d’Aequa,Vico Equense NA)

unnamed (2)

unnamed (3) unnamed (4) unnamed (6) unnamed (7) unnamed (8) unnamed (9) unnamed (10) unnamed (11) unnamed (12) unnamed (13)

Be the first to comment

Rispondi